<< torna agli artisti

Matteo Peretti


biografia

Matteo Peretti nasce nel 1975 a Roma, dove vive e lavora. 

Dopo gli studi classici si trasferisce negli Stati Uniti, dove consegue la Laurea in Arti Visive presso l’Orbelin College sotto la guida di Jhon Pearson e Athena Tacha, e poi a Londra dove ottiene il Master in Fine Arts presso la Central Saint Martins – University of the Arts London.

La sua ricerca artistica, attraverso un metodo di creazione apparentemente giocoso, svela con sagacia, ironia e sarcastico realismo i meccanismi coercitivi indotti in modo subliminale dalla società in cui viviamo.

Peretti ha partecipato alla 50^ e alla 54^ Biennale d’arte di Venezia, alla 3^ Biennale d’Arte di Oran in Algeria, e alla Biennale d’Arte Contemporanea Italia – Cina. Ha esposto in Italia e all’estero, in istituzioni pubbliche e private, tra le quali si ricordano: Palazzo Reale di Milano, Ex-Aurum di Pescara, Palazzo Venezia di Roma, Castel dell’Ovo di Napoli e PAN – Palazzo delle Arti di Napoli.

È stato finalista al Premio Arte Laguna (2015) e si è classificato primo al Premio della Critica Cinematografica nella sezione Cortissimo (Castelli dell’alta Marca Anconetana, 2007) e all’Epson Award for the Arts (1998).

Curriculum Vitae

Opere disponibili: